Anagni, guanti e mascherine gettati a terra e rifiuti lasciati per strada: l’inciviltà ai tempi del Coronavirus