Ardea, l’archivio storico del Comune custodito… dai piccioni!