Cassino, dilaga il fenomeno dei writers "anti Carroccio". Ferma condanna dalla Lega