Coronavirus a Roma, così la pandemia fa naufragare mare e turismo