Coronavirus in Ciociaria, si continua a morire anche nei giorni della Santa Pasqua