False referenze per lavorare come colf in casa, poi i furti di gioielli con l’utilizzo dei sonniferi