Giulivi dice ancora no al termovalorizzatore