"Gli assessori non possono pensare solo ai loro settori"