Omicidio di Elisa Ciotti, il marito era lucido e consapevole