Pomezia, frode fiscale da otto milioni di euro coi prodotti informatici