Tonino Boccadamo ringrazia l’Ospedale Spaziani di Frosinone: "Ho rischiato davvero grosso"