Vaccini, nel Lazio sprint sugli 80enni. Pass dopo la seconda dose